Macef, Salone Internazionale della Casa,

un evento che si rinnova da anni e da anni si fa portavoce delle eccellenze italiane. È nei Buyer's Club dove si concentra l'attenzione, è lì che vengono ospitati i maggiori compratori italiani ed esteri, coccolati da un ambiente rilassante dove poter degustare ottime portate e vini superbi. In un contesto così prestigioso dove innovazione e creatività sono protagoniste assolute non potevano mancare le ricercate bollicine di Gusto&Degusto.

 

Dal 6 al 9 settembre Gusto&Degusto ha messo a disposizione 4 Champagne di tre Maisons differenti, per degustazioni coordinate da due sommeliers dell'Ais, Casagrande Francesca e Cutugno Susanna. Per i quattro giorni dell'evento, dalle 11.30 alle 13.30, i graditi ospiti dei Buyer's Club hanno potuto degustare

 

“Les Originelles Blanc de Blancs 1er Cru Millesimé 2006 di Julien Chopin”,

“Brut Prestige di Breton Fils”,

“Lettre à Terre di Christian Bourmault”

e “Grand Eloge di Christian Bourmault”.

 

Un successo del gusto che corona il successo di una manifestazione altisonante, nella quale Gusto & Degusto è orgogliosa di aver portato la propria esperienza in un campo così prestigioso come quello dello Champagne. Ma è proprio questa la filosofia che ci guida e che ci porta lì dove l'eleganza, la cultura del buono e del bello creano momenti unici, tutti da degustare.