Vinitaly 2015... missione compiuta!

Olè! Anche quest'anno il Vinitaly ha fatto centro.  Un'altra edizione da incorniciare per i numeri impressionanti e l'eterogeneità dei visitatori, ma anche per la qualità che è sempre al top. In questo trend di costante crescita anche le cifre che hanno interessato noi di Gusto&Degusto non possono che farci sentire orgogliosi e naturalmente ci danno quell'entusiasmo per fare sempre meglio. L'obiettivo è lo stesso di sempre, soddisfare i numerosi visitatori che ogni anno tornano a trovarci dando loro piacevoli conferme e qualche prestigiosa sorpresa. A proposito di sorprese... quest'anno nel nostro stand accanto agli habitué abbiamo accolto davvero molti volti nuovi, operatori del settore e semplici appassionati che hanno degustato i nostri champagne apprezzandone non solo i sentori ma anche la storia e la cultura racchiuse in ogni bollicina. Questo mood è segno di un affinamento del consumatore e di un approccio più consapevole al mondo del “buon bere” del quale ci piace sentirci fieri promotori. Di certo è un buon biglietto da visita per dare il benvenuto all'Expo di Milano.

 

Vinitaly diventa quindi anche per noi di Gusto&Degusto un'occasione di incontro e condivisione per aprirci al mondo e comunicare grandi champagne, grandi narrazioni e grandi luoghi, valori che intendiamo abbracciare anno dopo anno e manifestazione dopo manifestazione. E con questa sfida si rinnova l'augurio di un arrivederci a presto qui al Vinitaly: sempre bollicine, sempre divertimento, sempre Gusto&Degusto.