Storia

E’ dal 1799 che un membro della famiglia Boulachin Chaput coltiva le vigne sul versante Est della Côte des Bars.
Attualmente è la settima e l’ottava generazione di viticoltori della famiglia che si occupa quotidianamente di questo patrimonio proponendo uve di qualità dalle quali provengono grandi Champagne.
La Maison Boulachin Chaput si trova ad Arrentières, comune francese del dipartimento dell’Aube dove è situata anche la maggior parte dei suoi vigneti. I restanti sono situati nei comuni vicini di Colombé le Sec, Colombé la Fosse e Voigny .

Gli 8 ettari di vigneti sono coltivati nel rispetto dell’ambiente secondo principi di viticultura durevole: limitazione dell’uso di prodotti chimici, lavoro sistematico delle giovani piante, inerbimento.

Vitigni:
60% pinot noir
30% chardonnay
10% pinot meunier

Età media dei vigneti: 22 anni

La famiglia Boulachin Chaput è fiera di ricevere, da qualche anno, premi da parte di professionisti nella degustazione per la qualità dei loro Champagne (Guida Hachette, Guida Gilbert & Gaillard, Gault & Millau, Rivista dei Vini di Francia).