Bourmault

Situato a Villers sotto Chatillon, nel cuore della valle della Marne dal 1809 e ricco del suo savoir-faire ancestrale, la Maison «A.D.Coutelas » si rappresenta come l’ambasciatrice dell’autenticità e della tradizione attraverso i suoi champagne.
Da otto generazioni, la famiglia Coutelas coltiva l’arte della vigna et porta avanti un savoir-faire unico, ricco di esperienza, di gesti e di passioni trasmessi giorno dopo giorno.
Radicata nei più grandi terreni champenois, la vigna Coutelas attinge la sua identità nella cultura di tre vitigni (Chardonnay, Pinot Noir et Pinot Meunier) offrendo così una
gamma di aromi sottili ai riflessi unici di questa regione.
L' ambiente et il vigneto sono preziosi per la famiglia Coutelas, ed è per questa ragione che vengono trattati in maniera rispettosa, privilegiando i metodi biologici.

Storia

Gli inizi dello Champagne Coutelas si delineano attraverso i vigneti fin dal 1809.
Louis Victor Coutelas, viticoltore champenois, fu il fondatore della Maison.
Battezzata con il nome di uno degli antenati della famiglia, la cuvée Louis Victor è il simbolo degli champagne Coutelas e l’espressione della tradizione.
Da allora, otto generazioni di uomini e di donne di carattere e appassionati del mestiere, si successero…
Oggi, la famiglia Coutelas porta avanti la sua ricchezza di eccellenza grazie a Damien
e Angélique Coutelas, rappresentanti dell’ottava generazione.

Valori fondamentali della Maison: autenticità, qualità e tradizione.